fbpx
  • Mer. Ott 27th, 2021

11.09.2001 – 11.09.2021

Michela Pavese

Armonia, il senso del bello questo lo scopo delle note del compositore Federico Longo che si propone di ricordare con la musica la tragedia dell’11 settembre 2001.

Vent’anni dopo quel tragico giorno, la ferita è ancora aperta e mai si rimarginerà.

Dalla città eterna, al sorgere del sole, i suoni concepiti da Federico Longo, autore del brano “Lamed (A letter for a friend)”, con la regia di Renato Porfido, si uniscono alla coreografia pensata ed eseguita dalla ballerina Michela Pavese.

” La scelta di questo brano” – spiega Longo – ” è dovuta a uno dei possibili significati simbolici della lettera dell’alfabeto ebraico lamed, che, anche per la sua stessa forma, può ricordare un fulmine, un ponte energetico tra cielo e terra. Simbolicamente rappresenta il voler cercare quella torre impossibile da distruggere e quel legame spirituale indissolubile con coloro che hanno perso la vita”.

Nuova tappa della collaborazione tra il compositore Federico Longo e il regista Renato Porfido. Dopo i corti “Vita ricucita” e “La vena giusta del cristallo”, che hanno riscosso un notevole successo nei festival di tutta Europa, questa volta i due artisti affidano al connubio musica-danza la loro sintonia.  

Il video, che è uscito oggi 11 settembre, è realizzato dalla CROHNONLUS con il sostegno e la collaborazione della casa di produzione ARILU (di Aristotele Aebli) e della statunitense WAE (World  Artists Experiences).

Il brano Lamed (A letter for a friend) è eseguito dal pianista Carlo Guaitoli e dall’OFI (Orchestra Filarmonica Italiana) diretti da Federico Longo.


Federico Longo

I debutti alla Philharmonie di Berlino e all’Opera House di Sydney hanno segnato l’inizio della carriera internazionale di Federico Longo.

Le sue composizioni sono prodotte dal celebre Maurizio Fabrizio e sono edite da OTTODODICI.

Ha all’attivo 4 album di cui l’ultimo, Notte di luce, è stato concepito e ispirato all’omonimo evento trasmesso da RAI 1 nell’agosto 2020.

Intenso il rapporto con la Germania dove, oltre ad aver diretto stabilmente l’orchestra Kammerphilharmonie Berlin-Brandenburg di Berlino, ha realizzato importanti produzioni liriche e sinfoniche quali ad esempio ”Eugen Onegin” e “Dornröschen” di Tchaikovsky alla guida della Robert Schumann Philharmonie e la partecipazione con la Sächsische Kammerphilharmonie ai Wiederaufbaukonzert alla Freuenkirche di Dresda.

Vincitore nel 2003 del premio “Boris Christoff” si è formato alla Hochschule für Musik di Vienna e all’Accademia Chigiana di Siena dove ha ottenuto il prestigioso Diploma d’Onore.


Michela Pavese

Ballerina per campagne pubblicitarie tra cui Rai scuola e GLA Mercedes.

Danza per vari eventi in molti teatri prestigiosi quali Sistina, Teatro Olimpico, Auditorium della Conciliazione, Auditorium Parco della Musica, Stadio Olimpico, Stadio centrale del Foro Italico di Roma.

Prima ballerina presso il Teatro Savoia di Campobasso in“ Cavalleria Rusticana ” e “ Pagliacci ”.

Ballerina per i concerti “Capitani Coraggiosi” di Gianni Morandi e Claudio Baglioni.

Ballerina e coreografa al teatro Sistina per la regia di Gino Landi, per AltaRoma, per il M° Federico Longo in occasione della TecNight di Cremona ’18.

Personaggio e ballerina presso Disneyland Paris.

Insegna in varie strutture tra cui lo IALS di Roma, e all’estero.


Renato Porfido

Renato Porfido è un attore cinematografico poliedrico diplomato al Teatro Nuovo di Torino con molteplici partecipazioni in film e fiction di successo. Porfido è anche regista di vari cortometraggi e documentari premiati nei festival nazionali e internazionali. Porfido è anche autore del libro “Manuale dell’aspirante attore-Metodo Porfido” pubblicato nel 2019.

Articoli correlati

Lascia un commento